Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Amara Sapienza | Goliarda Sapienza 100

Amara Sapienza_ Edinburgh

AMARA SAPIENZA
Ispirato all’opera e alla vita di Goliarda Sapienza

Martedì, 14 maggio 2024 | 6:00 pm
Istituto Italiano di Cultura di Edimburgo

AMARA SAPIENZA è uno spettacolo dedicato all’autrice siciliana Goliarda Sapienza in occasione del centenario dalla sua nascita. La scena, un corridoio di carta lungo 5 metri, è abitata da due donne. Mentre una performer incarna e interpreta la moltitudine di personaggi dell’opera e della vita di Sapienza, l’altra trascrive la poesia dell’autrice “A mia madre”, riducendo gradualmente lo spazio a disposizione dell’attrice e lasciando una traccia tangibile nel tempo effimero della performance.

Goliarda Sapienza (1924-1996) è stata un’autrice e attrice catanese. Figlia di anarchici, Goliarda Sapienza vive intensamente il Novecento senza allinearsi mai alla cultura del proprio tempo. La sua è una scrittura dell’esperienza (Trevisan 2016) in cui realtà e finzione vengono costantemente rimescolate nel groviglio della memoria. Il corpo gioca un ruolo fondamentale: è mezzo di conoscenza, arma e riparo mentre le parole servono a ricostruire l’identità smarrita in un mondo in continuo mutamento. L’infanzia in Sicilia, l’esilio, la carriera teatrale e cinematografica, il fascismo, la psicanalisi, la reclusione in carcere, l’amore omosessuale, l’oblio dato dal mancato riconoscimento delle sue opere in vita sono pezzi che si incastrano nel discorso e, a intermittenza, appaiono come evocati portando con sé incontri, pensieri e sensazioni. Abitare la contraddizione, dichiarare senza pudore i propri pensieri ed esercitare dunque la pura volontà di esprimersi e il diritto di scrivere fa di Goliarda Sapienza un coraggioso esempio di voce oltre il linguaggio, oltre le classificazioni di mercato.

Nouvelle Plague è una compagnia teatrale indipendente fondata a Torino nel 2017 da Giulia Bocciero e Davide Simonetti. Si occupa di creazione, performance e ricerca prediligendo la narrazione di storie omesse o dimenticate. Il loro stile è un mélange di teatro fisico, teatro canzone e prosa. A Torino, Nouvelle Plague ha ricoperto la direzione artistica dell’allora Caffè Basaglia (sede Torino Fringe Festival 2019) e nelle Marche, dove ora la compagnia ha sede, collabora con il Centro Teatrale Universitario Cesare Questa dell’Università di Urbino.

Drammaturgia e regia / Giulia Bocciero
Interpretazione / Giulia Bocciero, Alice Camoriano
Assistenza tecnica / Davide Simonetti, Andrea Amantini
Consulenza scenografica / Maria Cristina Cecchini, Enrico Quinziato
Produzione indipendente Nouvelle Plague

Teatro visuale e di narrazione
Spettacolo consigliato dai 14 in su / Durata 50 minuti
Spettacolo in residenza artistica presso la Caravane d’Art di Chauny (Aisne, Francia)

Spettacolo in italiano con sovra titoli in inglese.

 

Prenota evento

  • Organizzato da: Italian Institute of Culture in Edinburgh